02/04/2012

Guida in stato di ebbrezza: l'etilometro può sbagliare. Annullato verbale

Come vanno considerati i decimali, nel caso di guida in stato di ebbrezza?

Il Giudice di Pace di Cesena annulla un verbale riguardante un tasso alcolemico di 0,52 g/l, sostenendo che la valutazione deve sempre farsi a favore della persona sottoposta ad accertamenti.
La legge, infatti, prevede - in ogni caso - l'applicazione 'benevola' di un margine di errore fino al 4%.

Se si applica il margine di errore a un tasso di 0,52 g/l, afferma il Giudice cesenate, la quantità alveolare di alcool scende sotto la soglia punita dalla legge.

Perciò, conclude lo stesso Giudice, il verbale va annullato, in quanto sussiste il legittimo dubbio che l'automobilista non avesse bevuto più del consentito.

 
  • Parliamo chiaro

    Ogni nostra risposta utilizza un linguaggio semplice e comprensibile da tutti.
  • Privacy garantita

    Con Legalclick, i tuoi dati sensibili e le tue domande sono al sicuro.
     
  • Professionalità

    Grazie al nostro team di avvocati professionisti sai sempre a chi rivolgerti.